Facile dire Cheesecake! – Cheesecake cioccocaffè (senza uova e senza cottura)

Cheesecake cioccocaffè

Provate a dire a mio marito ‘cheesecake’! lo vedrete sobbalzare come se gli aveste fatto BU! Lui la teme, la odia.. l’idea del cheese, formaggio, lo terrorizza. Il formaggio in un dolce?? sia mai! poco conta che il formaggio in questione è ricotta o philadelphia quindi un latticino dolce e cremoso, la cheesecake a casa nostra mai!
Però si sa che noi donne abbiamo doti persuasive e sono riuscita a convincerlo ad assaggiare questo semifreddo al caffè con la scusa che dentro c’è il cioccolato (che lui adora) quindi … dai amore, PROVAA!

E sia, solo per questa volta vada per la cheesecake.

Cheesecake cioccocaffè

Ricetta:

Per uno stampo da 24 cm
– 200 gr di biscotti secchi al cioccolato (io ho usato i pan di stelle)
– 80 gr di burro
– 400 ml di panna da montare
– 250 gr di ricotta
– 150 gr di zucchero
– 1 yogurth bianco
– 2 cucchiai di caffè solubile e 1 cucchiai di zucchero
– 20 gr di gelatina in fogli
– una tavoletta di cioccolato fondente

Preparazione

Per prima cosa mettete i biscotti nella tazza del mixer e sbriciolateli. Questa operazione potete farla anche a mano mettendo i biscotti in un sacchetto e pestandoli con un batticarne. Aggiungete il burro fuso e mescolate bene.

Cheesecake cioccocaffè

rivestite la tortiera con carta forno bagnata e strizzata. ricoprite con le briciole dei biscotti.

Cheesecake cioccocaffè

Schiacciate bene le briciole dei biscotti con un cucchiaio per compattare bene la base. Mettete in frigo a riposare. Ora potete preparare il caffè con una moka da tre oppure usare due cucchiai di caffè istantaneo in circa due tazzine di acqua bollente. Zuccherate coi due cucchiai di zucchero e lasciate raffreddare.

Cheesecake cioccocaffè

Preparate il ripieno montando la panna e unendo lo yogurt, la ricotta setacciata e lo zucchero. Mescolate con molta delicatezza.

Cheesecake cioccocaffè

Mettete a mollo i fogli di gelatina in acqua tiepida.

Cheesecake cioccocaffè

Dopo qualche minuto strizzatela con le mani e mettetela nel caffè ancora tiepido, mescolate per far sciogliere bene la gelatina nel caffè.

Cheesecake cioccocaffè

Aggiungete il caffè nel ripieno di panna e ricotta, mescolate molto delicatamente.

Cheesecake cioccocaffè

 

Cheesecake cioccocaffè
Prendete lo stampo con la base di biscotti e versate il ripieno al caffè, livellatelo. Coprite con pellicola e mettete in frigo per 4 ore almeno.
Cheesecake cioccocaffè

Decorazione

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria.
Riprendete la torta, togliete l’anello esterno, e livellate un po’ i lati del dolce con una spatola. Anche se resta un pò ‘segnato’ va bene lo stesso, è più bello da vedere no?
Cheesecake cioccocaffè

Immergete un cucchiaino nel cioccolato fuso e fate scendere delle gocce o fili sul dolce, ripetete l’operazione più volte creando un decoro a piacere.

Cheesecake cioccocaffè

Rimettete la torta per qualche minuto in frigo per far solidificare il cioccolato.
E tadaaaa ecco la cheesecake che piace anche ai mariti refrattari!

Questa ricetta è realizzata in collaborazione con RicettaIdea

2 pensieri riguardo “Facile dire Cheesecake! – Cheesecake cioccocaffè (senza uova e senza cottura)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *