Il covo delle sirene (Porto San Rocco TS) – Recensione

il covo delle sirene

Passeggiando nel bel complesso di Porto San Rocco (Muggia TS), sotto un tiepido sole primaverile, io e mio marito abbiamo scoperto Il covo delle Sirene. Un nome delizioso per un altrettanto delizioso ristorantino che offre un menù di pesce molto interessante.
Abbiamo approfittato della splendida giornata per accomodarci all’esterno e godere della vista sul porticciolo. Ci siamo trovati talmente bene che ho deciso di fare una recensione (a modo mio) del posto.

il covo delle sireneFoto presa dalla pagina FB di Il covo delle Sirene

Come si presenta:

Se il dehors è veramente molto curato e accogliente, l’interno è, a mio parere, bellissimo. Improntato in stile navale, ricorda i vecchi piroscafi, lussuoso ma spartano, con dei particolari originalissimi come le finte borchie sui muri e le lampade a forma di tentacolo che esce (o entra?) da un oblò. Ho già deciso che prima possibile DEVO andare a pranzare nel salone interno perché è troppo bello!

il covo delle sireneFoto presa dalla pagina FB di Il covo delle Sirene

il covo delle sirene

Come si mangia:

Per quel che riguarda le proposte dello chef, sono rimasta piacevolmente sorpresa dagli abbinamenti insoliti, le decorazioni edibili. I sapori delle materie prime di alta qualità  sono mixati in maniera eccellente.

Come antipasto ho scelto un piatto dal nome lunghissimo che mi limiterò a descrivervi, l’ingrediente principale erano le cappesante in tempura accompagnate da vari contorni.
La mousse di ricotta di capra, il cavolo grigliato, i fili di peperoncino essiccato, la cipolla rossa caramellata e quello che ho amato di più, uno sciroppo agrodolce allo zenzero.

Ma ciò che ha colpito il mio senso estetico sono state le pennellate di nero e oro a decorazione del piatto stesso, una fatta col nero di seppia e l’altra con oro alimentare. Un antipasto che mi ha soddisfatto sia alla vista che al gusto.

il covo delle sirene

Chi mi conosce sa che ho anche un blog dedicato al beauty ed essendo una make up addicted ho voluto applicare un po’ di quel oro sulla mano come fosse un illuminante. Da fare invidia ai migliori brand di cosmetici!

il covo delle sirene

Come primo piatto ho scelto un piatto ‘sbagliato’ nel senso che doveva essere un orzotto con carciofi e branzino ma avevano esaurito alcuni ingredienti.  Lo chef lo ha fatto diventare un ottimo risotto con asparagi e branzino. Nello scambio non ci ho perso nulla, ottima la cottura e perfetta la consistenza. Appena appena troppo sapido e il delicato branzino andava a perdersi, ma in ogni caso ho apprezzato moltissimo il piatto.

il covo delle sirene

Vino e dolce

Non posso assolutamente non citare l’ottima Vitovska della azienda agricola Bajta con la quale abbiamo pasteggiato. Io adoro questo vino e faccio fatica a trovarlo nei ristoranti che preferiscono andare sul sicuro con la classica Malvasia o il Friulano/Tocai.
Purtroppo non ho fotografato il sorbetto, fatto al momento e servito al tavolo direttamente dal contenitore dov’è stato miscelato. Il sorbetto è fatto con gelato alla crema, aceto balsamico e vodka.
Al primo assaggio il sapore dell’aceto colpisce violentemente le papille gustative che poi si abituano riuscendo a percepire anche la dolcezza della crema. Forse la porzione è troppo abbondante perché arrivata a metà il sapore del balsamico ha cominciato a essere un po’ ‘troppo’ e quindi ho dovuto fermarmi. In ogni caso un esperienza da provare.

il covo delle sirene

Considerazioni finali:

Per dovere di cronaca il conto è stato, per due antipasti, un primo, un secondo, un sorbetto, un caffè, un litro di acqua e due calici di Vitovska, 73,50 €
Secondo il mio punto di vista assolutamente ben spesi e al di sotto della media.
Volevo ringraziare il gentilissimo Denis, cameriere ma anche gestore mi è sembrato di capire, de Il covo delle Sirene. Disponibile ma non invadente, professionale e molto preparato sul menù tanto da spiegarci i vari passaggi dei piatti proposti. Gentile e sorridente, ci ha messo a nostro agio immediatamente raccontandoci un po’ la storia del locale e informandoci che spesso fanno serate a tema a menù fisso, con intrattenimento e musica. Non mancheremo sicuramente di provare anche questa esperienza.

il covo delle sirene
Il covo delle Sirene
PORTO SAN ROCCO – Strada per Lazzaretto, 2 (23,25 km)
34015 Múggia, Friuli-Venezia Giulia, Italy
Per prenotazioni e informazioni 040 064 4851
Aperto a pranzo e a cena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *